Home


Ripartiamo, con cautela!!!

Le notizie di prima pagina

News 27 dal 1 luglio 2020 Più Bici, Più Salute !!!

Accedi alle nostre iniziative direttamente dalla nostra Newsletter. Clicca qui: News 27 dal 1 luglio 2020 Più Bici, Più Salute...
Read More

News 26 del 25 giugno 2020 Pedaliamo insieme!!!!

Accedi alle nostre iniziative direttamente dalla nostra Newsletter. Clicca qui: News 26 del 25 giugno 2020 Pedaliamo insieme!!!!.
Read More

News 25 del 18 giugno 2020 Si continua!!!!

Accedi alle nostre iniziative direttamente dalla nostra Newsletter. Clicca qui: News 25 del 18 giugno 2020 Si continua!!!!.
Read More

News 24 del 10 giugno 2020 Si riparte!!!!

Accedi alle nostre iniziative direttamente dalla nostra Newsletter. Clicca qui: News 24 del 10 giugno 2020 Si riparte!!!!.
Read More

Domenica 7 giugno. PEDALART PR2: IL MONDO PICCOLO DI DON CAMILLO E PEPPONE

Il percorso permette di entrare nel paesaggio del Po e vedere i luoghi dei film tratti dai libri di Giovannino...
Read More

News 23 del 2 giugno 2020

Accedi alle nostre iniziative direttamente dalla nostra Newsletter. Clicca qui: News 23 del 2 giugno 2020.
Read More

Domenica 31 maggio. PEDALART PR9: CIVILTA’ CONTADINA PARMENSE

La scoperta del mondo contadino nel paesaggio pedemontano parmense: la Corte Giarola nel Parco del Taro, i musei della pasta...
Read More

Sabato 30 Maggio. PEDALART. Visita alla Davines, Roncopascolo

Per mantenere vivo il vostro interesse vi descriviamo la visita guidata alla Davines Village,inserita nella programmazione di PedalArt Parma2020 e...
Read More

News 22 del 28 maggio 2020

Accedi alle nostre iniziative direttamente dalla nostra Newsletter. Clicca qui: News 22 del 28 maggio 2020.
Read More

Domenica 24 maggio. PEDALART PR5. Petrarca, tra cultura e silenzio

Descriviamo il percorso che avremmo fatto il 24 maggio e che faremo il prossimo anno!!!Il percorso fa scoprire i luoghi...
Read More

Cosa si può fare dal 3 giugno in bicicletta
(ma anche a piedi)

  1. In tutte le condizioni bisogna sempre rispettare la distanza di sicurezza interpersonale di un metro anche per la attività motoria, ma di due metri per quella sportiva.
  2. Ci si può muovere liberamente in tutto il territorio nazionale.
  3. Non ci sono limitazioni sul numero delle persone che si possono incontrare contemporaneamente, permane però il divieto di assembramento e l’indicazione di mantenere la distanza interpersonale di almeno un metro.
  4. E’ sempre obbligatorio indossare la mascherina, o un qualsiasi altro indumento a protezione di naso e bocca, quando ci si trova al al chiuso ed in presenza di assembramenti. E’ anche obbligatoria una puntuale disinfezione delle mani. Unica eccezione bambini sotto i 6 anni e disabili.
  5. La mascherina si può togliere solo mentre si fa attività motoria intensa, bici compresa, salvo l’obbligo di utilizzo alla fine dell’attività stessa ed il mantenimento del distanziamento sociale.
  6. E’ consentito spostarsi con mezzi pubblici o privati sia per raggiungere il luogo individuato per svolgere l’attività motoria o sportiva sia per gli altri scopi.
  7. Le auto possono essere utilizzate da più passeggeri solo se si rispetta la distanza minima di un metro.  Questo limite non vale se i mezzi sono utilizzati solo da persone conviventi. Poichè si è fuori dalla propria abitazione, la mascherina è obbligatoria.
  8. Sui mezzi di trasporto pubblico è obbligatorio l’utilizzo di guanti e mascherine. È cura del passeggero procurarsi guanti e mascherine e indossarli correttamente dal momento in cui entra in stazione.

Iscrizioni FIAB Parma Bicinsieme 2020 
Diventa socio o rinnova la Tessera
Compila il modulo online

IMPORTANTE
La segreteria è nuovamente aperta per le iscrizioni lunedì dalle 17.30 alle 19 (mascherina e guanti) e per appuntamento chiamando Nadia 3470355414

Progetto: Pillole di Ciclabilità. Iniziativa di FIAB Nazionale

Si comunica che sono visibili sulla piattaforma Youtube di Fiab su FB FIAB Onlus, tutti i video relativi al progetto “Pillole di ciclabilità”. Si tratta di una proposta nuova, realizzata grazie al supporto dei nostri consiglieri “tecnici”, che hanno dato un’impronta divulgativa a queste “pillole formative” che potranno tornare utili a tutti nel  nostro lavoro di confronto quotidiano con le amministrazioni locali. I video sono caricati sulla nostra pagina dedicata. Guarda i video pubblicati.

Parma a dimensione umana. FIRMA ANCHE TU

Firma anche tu per una Parma a dimensione umana! Ci uniamo all’iniziativa degli amici e delle amiche di Manifattura Urbana alla quale hanno già aderito oltre 30 associazioni! Una petizione diretta al Sindaco Federico Pizzarotti per chiedere una serie di interventi ed azioni per migliorare la qualità della vita dei cittadini e la vivibilità della nostra città. Tra le tematiche quella del verde urbano sulla quale noi avanziamo già maggiori dettagli di quelli inseriti in locandina. In questo contesto chiediamo di:

1) Aumentare la quantità e la qualità del verde in città e i servizi ecosistemici ad esso legati quali l’abbattimento dell’inquinamento e dell’isola di calore, la regimentazione idrica, lo stoccaggio del carbonio, il valore ricreativo e culturale, il supporto alla biodiversità e la produzione di cibo tramite l’inserimento e la valorizzazione di aree boschive naturali, di vegetazione ripariale, di prati fioriti, di food forest e di corridoi ecologici che colleghino il verde urbano a quello periurbano.

2) Aumentare la quantità e la qualità delle infrastrutture blu in città inclusa la realizzazione di zone umide, la riapertura di canali e la creazione di sistemi di raccolta di acqua piovana. La petizione è disponibile al seguente link: https://www.change.org/p/sindaco-di-parma-parma-a-dimensione-umana

Trasporto regionale Bici al seguito

Trenitalia ha emesso un nuovo regolamento che disciplina le modalità di trasporto delle biciclette sui treni regionali a partire dal 15/05/2020

Collegati alla pagina di Trenitalia per tutte le informazioni relative al trasporto bici

GIORNATA MONDIALE DELLA BICICLETTA CELEBRATA IL 3 GIUGNO 2020 CON UN FLASH MOB IN PIAZZA GARIBALDI

Le associazioni aderenti hanno posto all’attenzione della città la necessità di una urgente e non più rinviabile riorganizzazione della mobilità con l’obiettivo di sostenibilità, miglioramento della qualità dell’aria, salute ed efficienza. Per questo è fondamentale:

  • Ridisegnare la città con una visione centrata su una mobilità sostenibile (a piedi, in bici e TPL), con spazio prioritario nelle strade in ambito urbano ai ciclisti;
  • Realizzare unicamente piste ciclabili in sede propria (non su marciapiedi) e corsie ciclabili su strada;
  • Installare rastrelliere sicure e creare depositi per bici in varie zone della città;
  • Trasformare le strade urbane in zone 20\30 km/h;
  • Realizzare percorsi ciclabili per le frazioni e fare manutenzione di quelli esistenti;
  • Valorizzare e promuovere la rete dei percorsi ciclistici di valenza culturale che interessano la città;
  • Pedonalizzare le strade nel centro storico iniziando con una sperimentazione nei fine settimana per valorizzare  i negozi di vicinato;
  • Pedonalizzare le strade davanti alle scuole;
  • Acquistare nuovi autobus di dimensioni ridotte;
  • Limitare l’accesso alla città dei mezzi inquinanti;
  • Puntare ad una logistica basata su cargo-bike all’interno della città;
  • Creare un tavolo della mobilità sostenibile per una pianificazione partecipata.

GUARDA LE FOTO DELL’EVENTO