Home » Iniziative » News 10: Iniziative dal 19 Marzo

News 10: Iniziative dal 19 Marzo

Pedal-art di Musica in Musica in programma per l’11 marzo è stato rinviato a causa di impegni del Conservatorio con cui è organizzato. Comunicheremo quando verrà recuperato.

Grande partecipazione alle prime gite, grazie anche alle bellissime giornate di sole (oltre 25 partecipanti domenica 5 e oltre 30 domenica 12, con due signore che con bici da città hanno allegramente pedalato per 75 km!!!). 

Vi aspettiamo alle prossime. Domenica 19 marzo ci sono gite per tutti i gusti…

19 marzo 

(avviso solo per i prenotati)

Il 19 marzo è in programma insieme a FIAB Reggio Emilia, la gita da Marina di Massa a Pisa, lungo il mare, la pineta e le dune di Torre del Lago, Marina di Vecchiano e il Parco di San Rossore.  Circa 60 km pianeggianti con alcuni tratti su sterrato facile (sconsigliate bici da corsa).

Il ritrovo a Parma è alle 7.20 nel parcheggio del Campo di Rugby Lanfranchi via S. Leonardo 106 (poco dopo la rotatoria del Centro Torri e vicino alla Trattoria Imelde – sulla sx andando verso l’autostrada). Poiché il pullman è pieno, fate in modo che le bici non abbiano portapacchi ingombranti o cestini. Una parte delle bici sarà messa nel portabagagli.

Le previsioni del tempo sono buone.  Chi  è prenotato e non può venire avvisi con email a bicinsieme@yahoo.it in quanto c’è una consistente lista d’attesa.

Ritorno a Parma verso le 19-20 (dipende dal traffico sull’autostrada).

   Costo 30 euro per soci FIAB, comprensivo di assicurazione infortuni, 33 per non soci FIAB comprensivo di assicurazione RC e infortuni, bici in ordine, camera d’aria di scorta, casco consigliato. Pranzo al sacco (la sosta sarà presso un bar).

LA FIAB NON E’ UN’AGENZIA DI VIAGGI, quindi tutti i partecipanti sono chiamati a contribuire alla buona riuscita della gita rispettando le regole del Codice della strada e le indicazioni del capogita.

Chi abbandona il gruppo deve avvisare il capogita, le coperture assicurative non saranno più valide.

19 marzo 

Sala Baganza, il museo del vino e i Boschi di Carega

Cartografia: cartine Parma in Bici N.6

Orario Ritrovo:  ore 8.45      

Dove parcheggio via Bizzozero 15

Partenza: ore 9,15  Orario Ritorno a Parma: ore 13 circa

Km:43 

Difficoltà: facile

 

Descrizione: si passa il ponte Dattaro, via Navetta nuova ciclopedonale che arriva al ponte dei carrettieri di via Po, via Farnese,  fino a Sala lungo la Ciclovia n 16. Arrivo e Visita al Museo del vino, verso le 11, alle 12 partenza per i boschi di Carega, Collecchio,  via Farnese, Parma.

C’è la possibilità di avere la guida al museo del vino. Bisogna avvertire entro venerdì, della Vs Partecipazione per prenotare o meno la guida

Capogita: Concetta e Roberto                              Cell:3462323223   Email:ciliamariaconcetta@gmail.com  

 

Registrazione: soci FIAB 1 euro (ass. infortuni), non soci 3 euro (ass. infortuni e RC). Casco consigliato, bici in ordine, camera d’aria di scorta.

IMPORTANTE: LA FIAB NON E’ UNA AGENZIA VIAGGI. QUINDI TUTTI I PARTECIPANTI SONO CHIAMATI A CONTRIBUIRE ALLLA BUONA RIUSCITA DELLA GITA RISPETTANDO LE REGOLE DEL CODICE DELLA STRADA E LE INDICAZIONI DEL CAPOGITA. CHI DECIDE DI ABBANDONARE IL GRUPPO DEVE AVVISARE IL CAPOGITA. LE COPERTURE ASSICURATIVE NON SARANNO PIU’ VALIDE. 

 

19 marzo

Le colline di Garda e Bardolino in MTB  

Destinazione: Garda (VR)
Orario Ritrovo:  ore 7:45
Luogo Ritrovo: Parcheggio Palasport/Panorama (Via Silvio Pellico, Parma)
Partenza: ore 8:00
Orario Ritorno a Parma: ore 18:00 circa
Lunghezza: 40 km
Dislivello: 800 m
Difficoltà: media
Tipo Bici: MTB, con gomme scolpite (adatte a sterrato) / casco consigliato
Tipo Percorso: strade sterrate/sentieri/brevi tratti di collegamento su asfalto

Descrizione Percorso:

Partenza appena fuori dal centro del paese di Garda (VR), si percorre la strada sterrata della Valle dei Mulini, si supera poi il paese di Castion Veronese, salendo sulle colline sopra Garda, passando accanto al Monte Bandiera e Monte Lenzino. Dalla località Albisano (punto panoramico sul lago di Garda), si inizia a scendere su sentiero e strada sterrata per tornare verso il paese di Garda. Da qui si risale, attraverso zone di vigneti, per arrivare alle pendici del Monte Moscal, da dove si segue il sentiero della Val Sorda (discesa su sentiero lungo un torrente, con alcuni semplici guadi). Si prosegue poi in discesa verso il centro di Bardolino per poi fare ritorno nell’abitato di Garda.

Note:

Non è prevista una vera e propria sosta pranzo, ma possibilità di merenda a fine giro nel centro di Garda, è comunque possibile portare snack/panini per le diverse soste previste lungo il percorso. Portare acqua (punti acqua presenti lungo il percorso).

Fatemi sapere se interessati a partecipare, tramite email (duccio.guarnieri@gmail.com) oppure cell. (329 07 60 601), in modo da poter avvisare in caso di cambi di programma, annullamenti dovuti al maltempo, ecc… Fatemi inoltre sapere quanti posti avete disponibili in auto per persone e bici.

 

Capogita: Duccio Guarnieri  Cell: 329 07 60 601
Email: duccio.guarnieri@gmail.com

Registrazione: soci FIAB 1 euro (ass. infortuni), non soci 3 euro (ass. infortuni e RC). Casco consigliato, bici in ordine, camera d’aria di scorta.

IMPORTANTE: LA FIAB NON E’ UNA AGENZIA VIAGGI. QUINDI TUTTI I PARTECIPANTI SONO CHIAMATI A CONTRIBUIRE ALLLA BUONA RIUSCITA DELLA GITA RISPETTANDO LE REGOLE DEL CODICE DELLA STRADA E LE INDICAZIONI DEL CAPOGITA. CHI DECIDE DI ABBANDONARE IL GRUPPO DEVE AVVISARE IL CAPOGITA. LE COPERTURE ASSICURATIVE NON SARANNO PIU’ VALIDE. 

20 marzo

ore 21, sede, via Bizzozero 19

I racconti di ciclo-viaggi in programma sono spostati al 27 marzo (vedi sotto)

26 marzo

Giornata FAI. Visita a Colorno: 

Appartamento privato del Duca Ferdinando di Borbone  e  Osservatorio Astronomico.

 

27 marzo

ore 21 Racconti di ciclo-viaggi:

Da Parma a Lampedusa, Daniela e Giorgio

– Da Parma ad Assisi- Paciclica2016, Gino e Remo

2 aprile

Per erbe sugli argini della Parma Morta

 

2 aprile

Soave

Destinazione: Soave Est veronese        

Data: 02/04/2017 

Orario Ritrovo:  ore 7,20         

dove parcheggio Bizzozero

Partenza: ore 7,30  Orario Ritorno a Parma: ore 18,30 circa

Km: 70 circa con possibilità di breve visita al centro di Verona

Pranzo al sacco o possibilità acquisto viveri bar e trattorie a Soave

Difficoltà: media

Ns. guida d’eccezione: Bepo Merlin Fiab Verona

Prenotazione obbligatoria a partire dal 27 marzo per ottimizzare i posti auto (con condivisione spese viaggio).

La gita sarà annullata in caso di maltempo

 

Descrizione: 

Domenica 2 aprile pedaleremo insieme a Bepo Merlin della FIAB Verona , nella zona collinare a Est di Verona, e arriveremo a Soave, città murata, fondata da un gruppo di Svevi (Suevi, in latino) ai tempi in cui Verona faceva parte del Sacro Romano Impero, fortificata e resa bella dagli Scaligeri, che le lasciarono in eredità le mura e lo splendido castello, che domina le centinaia di vigneti estesi a perdita d’occhio tutto intorno. (visita interni Castello non prevista).

Per arrivare a Soave, attraverseremo prima la Val di Mezzane che, con le sue stradine ad angolo retto, è ancora organizzata secondo la centuriazione romana.

Attraverseremo anche una parte della Valle di Illasi ed il paese che le dà il nome, celebre per i suoi muri e le case in pietra, salvati dalla lungimiranza del suo sindaco storico, il prof. Trabucchi. 

Infine, con una leggera salita, scollineremo e scenderemo nella Valle del torrente Tramigna, passando da Cazzano, il paese che ha dato il nome ad una famosa ciliegia: la mora di Cazzano. Speriamo nella bella stagione per poter ammirare i primi ciliegi in fiore!

Nel pomeriggio torneremo a Verona per una strada più diretta e piana.

 

Capogita: Beppe    Cell: 338753282  Email: g.barani@libero.it

 

Registrazione: soci FIAB 1 euro (ass. infortuni), non soci 3 euro (ass. infortuni e RC). Casco consigliato, bici in ordine, camera d’aria di scorta.

IMPORTANTE: LA FIAB NON E’ UNA AGENZIA VIAGGI. QUINDI TUTTI I PARTECIPANTI SONO CHIAMATI A CONTRIBUIRE ALLLA BUONA RIUSCITA DELLA GITA RISPETTANDO LE REGOLE DEL CODICE DELLA STRADA E LE INDICAZIONI DEL CAPOGITA. CHI DECIDE DI ABBANDONARE IL GRUPPO DEVE AVVISARE IL CAPOGITA. LE COPERTURE ASSICURATIVE NON SARANNO PIU’ VALIDE. 

 

Inizierà a breve una campagna contro i furti delle biciclette per insegnare come evitarli.

 

Rinnovo iscrizione o nuova iscrizione (vedi info dettagliate sotto). Iscrizioni all’associazione FIAB PARMA Bicinsieme presso la sede il lunedì dalle 17.30 alle 19 (via Bizzozero 19). Chi non riesce a venire in questi orari può telefonare per fissare un appuntamento con Nadia A 347 0355414 oppure

in Cicletteria, presso la Ciclo-officina contattando Davide 3497838492.

 

In Cicletteria, presso la Ciclo-officina sono stati messi a disposizione per prestito una ventina di libri sulla bicicletta, cicloviaggi e riflessioni di viaggio. In sede sono a disposizione guide per cicloviaggi in diverse zone italiane e per la Passau-Vienna.

Comments are closed.