Home » STORIES » Lunigiana tra pellegrini e castelli – 23 agosto 2015

Lunigiana tra pellegrini e castelli – 23 agosto 2015

Lunigiana Fiab 23 ago 2015 poster 2

60 km e 700 mt di dislivello tra i paesi medievali della Lunigiana.

Pedalare su e giù per strade a basso traffico, in buona compagnia tra natura e cultura, è quello che fa di una giornata dal clima variabile una giornata eccezionale.

La Lunigiana è accogliente con le sue valli selvagge, i paesi sparsi tra il verde, i corsi d’acqua…

Pontremoli e Villafranca affacciano i loro ponti sul fiume Magra.

Licciana Nardi e Bagnone offrono rispettivamente una splendida vista sui salti d’acqua del Taverone e del Bagnone stesso. Filetto e Castello del Terziere, più isolati e schivi si arroccano all’interno delle loro porte mantenendo intatta una natura dal sapore antico.

L’incontro con la proprietaria del Terziere ci lascia senza parole: è il lungo e appassionato racconto di un castello ricostruito qualche decina d’anni fa dalla forza di un solo uomo, Loris Jacopo Bononi che con fortuna e caparbietà ha ricomposto un mondo andato in rovina per lasciarci oggi un angolo di pace e bellezza.

Pranziamo con torte di “erbi” lunensi e scaglie di parmigiano dop, poi le prime gocce di pioggia. Si riparte incuranti tra acquazzoni e squarci di sole: il nostro pedalare è fatto di curiosità e bellezza.

Articolo a cura di Paola Ugolotti,
Foto di Silvia Minari.

Lunigiana Fiab 23 ago 2015 poster

 

Comments are closed.