Home » Iniziative » Iniziative dal 5 luglio

Iniziative dal 5 luglio

5-8 LUGLIO

38 SOCI DI FIAB SAN DONA’ DEL PIAVE IN VISITA A PARMA E DINTORNI

Abbiamo concordato con loro un programma che prevede la visita delle località più turistiche, le iniziative sono aperte alla partecipazione dei nostri soci.

MERCOLEDI 5
Biciclettata a Colorno con partenza nel primo pomeriggio. Visita facoltativa alla Reggia. Km circa 30
Per info Nadia A 347 0355414

GIOVEDI 6
Partenza dall’albergo Farnese oppure ritrovo al parcheggio scambiatore del Campus per Torrechiara.
Visita facoltativa al Castello, sosta  con  pranzo facoltativo alla Badia di Torrechiara (euro 15 bevande escluse).
Nel pomeriggio si raggiunge Sala Baganza: visita facoltativa del Museo del vino, sosta al Casino dei Boschi.
Rientro da Sala oppure dalla strada del Conventino.
Km 55.
Nadia A 347 0355414

VENERDI 7
Partenza dall’albergo Farnese per Polesine, Antica Corte Pallavicina. Durante il percorso sosta per visita ad un caseificio.
Pranzo al sacco. Km 45 (solo andata)
Davide  349 7838492

SABATO 8
Partenza dall’albergo Farnese per Brescello.
Pranzo al sacco. (Km 20 solo andata)
Davide 349 7838492

CHI E’ INTERESSATO A PARTECIPARE CONTATTI IL CAPOGITA DI RIFERIMENTO PER CONFERMA E ACCORDI

Iscrizione:  1 euro soci FIAB (ass.ne infortuni), 3 euro non soci (ass.ne infortuni e RC)

Registrazione:  1 euro soci FIAB (ass.ne infortuni)  3 euro non soci (ass.ne infortuni e RC)
bici in ordine, camera d’aria di scorta, casco consigliato

LA FIAB NON E’ UN’AGENZIA DI VIAGGI , quindi tutti i partecipanti sono chiamati a contribuire alla buona riuscita della gita rispettando le regole del Codice della strada e le indicazioni del capogita.
Chi abbandona il gruppo deve avvisare il capogita, le coperture assicurative non saranno più valide.

9 LUGLIO

COSTA GABBIANO E COSTA MEZZANA
Ritrovo 8.15 Via Bizzozero 15, Partenza 8.30.
Per strade basse si passa il Taro sul Ponte Montanini (sosta caffe da Bertinelli). Si prosegue verso Cella svoltando su Costa Gabbiano che si segue per vari Km (il primo tratto con breve salita) fino a scendere in prossimità di Pieve di Cusignano. Si risale a Costa Mezzana e si prosegue riattraversando il Taro, poi via Consortile e Via Martiri della Liberazione.
Km 50, circa 400 m di dislivello. Ritorno per le 13.
Percorso facile.
Capogita Andrea   3398123784
Registrazione:  1 euro soci FIAB (ass.ne infortuni)  3 euro non soci (ass.ne infortuni e RC)
bici in ordine, camera d’aria di scorta, casco consigliato

LA FIAB NON E’ UN’AGENZIA DI VIAGGI , quindi tutti i partecipanti sono chiamati a contribuire alla buona riuscita della gita rispettando le regole del Codice della strada e le indicazioni del capogita.
Chi abbandona il gruppo deve avvisare il capogita, le coperture assicurative non saranno più valide.

25 LUGLIO

Pedalata a Gattatico per la Pastasciutta antifascista.

Da Parma sono ormai centinaia a partecipare a Casa Cervi alla riedizione della famosa Pastasciutta del 25 Luglio ’43 a Campegine. La Fiab d’intesa con l’Anpi di Parma vuole provare a rompere la regola dell’ andarci in macchina (che vuol dire stress per tutte le rotonde e gli svincoli del percorso e per la difficoltà di trovare parcheggio all’arrivo). Sono una ventina di km e ,scegliendo il percorso giusto, in gran parte in mezzo alla campagna coi suoi odori e i suoi silenzi.
Anpi aderirà con almeno una ventina dei suoi. Altrettanti e più speriamo con i soci Fiab.  In collaborazione con altri,  Fiab intende chiedere che Parma- Gattatico Casa Cervi diventi un percorso assistito da segnaletica e con i piccoli interventi necessari a renderlo fruibile in sicurezza.

Per evitare la trafficata e pericolosa via Emilia nel tratto parmense fino al ponte sull’Enza (anche se c’è una specie di pista ciclabile), il percorso che si seguirà sarà via Budellungo, Coloreto e Martorano. Poi  dopo il ponte, si segue la via Emilia per 2 km (con un buon margine a lato protetto da riga bianca) fino a Sant’Ilario. Da lì è tutta pista ciclabile e strade basse senza traffico fino a Casa Cervi.
Tenendo conto del caldo, dell’ora di inizio della Pastasciutta (ore 20) e dei km del percorso (una ventina ) l’ora di partenza è 18,15 da Piazza Garibaldi.
Per chi non può fare in bici tutto il percorso ma vuole portarla in treno fino a Sant’Ilario  e fare in bici l’ultimo tratto, c’è un treno regionale utile alle 18,56 dalla stazione di Parma, arriva a Sant’Ilario alle 19,04 . Il gruppo partito in bici da Parma passerà  a quell’ora dalla stazione di Sant’Ilario per fare insieme il tratto finale. Arrivo 19,30.
Per il ritorno, quelli che volessero prendere il treno a Sant’Ilario hanno una sola possibilità: quello delle 21,54 (che vuol dire lasciare Casa Cervi alle 21,30). Il gruppo degli altri potrebbe partire verso le 22,30 percorrendo la  stessa strada per essere a Parma circa a mezzanotte.
Obbligatorio il giubbetto ad alta visibilità e luci davanti e dietro.
Capogita Gino 3335021992

Registrazione: soci FIAB 1 euro (ass. infortuni), non soci 2 euro (ass. infortuni e RC). Casco consigliato, bici in ordine, camera d’aria di scorta.
IMPORTANTE: LA FIAB NON E’ UNA AGENZIA VIAGGI. QUINDI TUTTI I PARTECIPANTI SONO CHIAMATI A CONTRIBUIRE ALLLA BUONA RIUSCITA DELLA GITA RISPETTANDO LE REGOLE DEL CODICE DELLA STRADA E LE INDICAZIONI DEL CAPOGITA. CHI DECIDE DI ABBANDONARE IL GRUPPO DEVE AVVISARE IL CAPOGITA. LE COPERTURE ASSICURATIVE NON SARANNO PIU’ VALIDE.

Comments are closed.