Home » Iniziative » Iniziative dal 23 luglio

Iniziative dal 23 luglio

La segreteria è chiusa nei mesi di luglio e agosto. Chi avesse bisogno, mandi un email a bicinsieme@yahoo.it o tel 3398123784.

Siamo arrivati a 195 soci. Un piccolo sforzo e arriviamo a 200!!!

Sarebbe un bel traguardo. Aspettiamo nuovi e vecchi che non si sono ancora ri-iscritti.

 

23 LUGLIO

DA CINQUALE AL MONTE FOLGORITO

Ritrovo ore 9 al parcheggio a lato sx del Ponte del Cinquale.
Partenza ore 9.15. Per strade sterrate si costeggia il lago Porta, poi per asfalto si sale a Montignoso, Cerreta e belvedere di Pasquilio (16 km, 800 metri di dislivello). Si prosegue su sterrato fin sotto il Monte Folgorito (possibilità di breve camminata per arrivare alla croce della cima). Si prosegue in discesa su sterrato discreto, e si arriva a Cerreta San Nicola, da cui con percorso MTB si scende a Ripa, poi Forte dei Marmi e Cinquale per un meritato bagno (35 km). Possibilità di cena allo Yacht Club Versilia.
Difficoltà: impegnativo
Capogita Andrea 3398123784 (che vi aspetta al Cinquale)
Chi è interessato deve avvisare entro mercoledì 19 per concordare le auto e l’eventuale cena.
Chi vuole può fare il percorso pianeggiante da Cinquale a Viareggio, Marina di Torre del Lago e ritorno con bagno.

Registrazione:  1 euro soci FIAB (ass.ne infortuni)  3 euro non soci (ass.ne infortuni e RC)
bici in ordine, camera d’aria di scorta, casco consigliato
LA FIAB NON E’ UN’AGENZIA DI VIAGGI , quindi tutti i partecipanti sono chiamati a contribuire alla buona riuscita della gita rispettando le regole del Codice della strada e le indicazioni del capogita.
Chi abbandona il gruppo deve avvisare il capogita, le coperture assicurative non saranno più valide.

25 Luglio

Pedalata a Gattatico per la Pastasciutta antifascista.

Da Parma sono ormai centinaia a partecipare a Casa Cervi alla riedizione della famosa Pastasciutta del 25 Luglio ’43 a Campegine. La Fiab d’intesa con l’Anpi di Parma vuole provare a rompere la regola dell’ andarci in macchina (che vuol dire stress per tutte le rotonde e gli svincoli del percorso e per la difficoltà di trovare parcheggio all’arrivo). Sono una ventina di km e ,seguendo le strade giuste, in gran parte in mezzo alla campagna coi suoi odori e i suoi silenzi.
Tenendo conto del caldo, dell’ora di inizio della Pastasciutta (ore 20) e dei km del percorso (una ventina ) l’ora di partenza è alle 18,00 da Barriera Bixio (sede Anpi)
Anpi aderirà con almeno una ventina dei suoi.  Altrettanti e più speriamo siano  i soci Fiab per il successo dell’iniziativa.
Fiab Parma Bicinsieme con questa pedalata intende promuovere Gattatico-CasaCervi come “meta adatta alla bicicletta”  e proporre, per raggiungerla da Parma, un ciclo-percorso preferenziale su strade basse, da dotare di segnaletica ad hoc e a rendere percorribile in sicurezza con piccoli interventi in alcuni punti.  Dunque le motivazioni per aderire numerosi, oltre a quelle per l’evento Pastasciutta in sé,popolare e coinvolgente, ci sono anche quelle di aiutare la nostra associazione in questo intento.

Per evitare la trafficata e pericolosa via Emilia nel tratto parmense fino al ponte sull’Enza (anche se c’è una specie di pista ciclabile), il percorso che si seguirà sarà via Santa  Eurosia, Marore, Coloreto e Martorano. Poi  dopo il ponte, si segue la via Emilia per 2 km (con un buon margine a lato, protetto da riga bianca) fino a Sant’Ilario. Da lì è tutta pista ciclabile e strade basse senza traffico fino a Casa Cervi.

Per chi non può fare in bici tutto il percorso ma vuole portarla in treno fino a Sant’Ilario  e fare in bici l’ultimo tratto, c’è un treno regionale utile alle 18,56 dalla stazione di Parma, arriva a Sant’Ilario alle 19,04 . Il gruppo partito in bici da Parma passerà  a quell’ora dalla stazione di Sant’Ilario per fare insieme il tratto finale. Arrivo 19,30.
Per il ritorno, quelli che volessero prendere il treno a Sant’Ilario hanno una sola possibilità: quello delle 21,54 (che vuol dire lasciare Casa Cervi alle 21,30). Il gruppo degli altri potrebbe partire verso le 22,30 percorrendo la  stessa strada per essere a Parma circa a mezzanotte.
Obbligatorio il giubbetto ad alta visibilità e luci davanti e dietro.

Capogita Gino 3335021992
Registrazione: soci FIAB 1 euro (ass. infortuni), non soci 2 euro (ass. infortuni e RC). Casco consigliato, bici in ordine, camera d’aria di scorta.
Registrazione: soci FIAB 1 euro (ass. infortuni), non soci 2 euro (ass. infortuni e RC). Casco consigliato, bici in ordine, camera d’aria di scorta.

IMPORTANTE: LA FIAB NON E’ UNA AGENZIA VIAGGI. QUINDI TUTTI I PARTECIPANTI SONO CHIAMATI A CONTRIBUIRE ALLLA BUONA RIUSCITA DELLA GITA RISPETTANDO LE REGOLE DEL CODICE DELLA STRADA E LE INDICAZIONI DEL CAPOGITA. CHI DECIDE DI ABBANDONARE IL GRUPPO DEVE AVVISARE IL CAPOGITA. LE COPERTURE ASSICURATIVE NON SARANNO PIU’ VALIDE.

Comments are closed.