Home » ATTIVISMO » 8 milioni per la mobilità ciclopedonale in Emilia Romagna

8 milioni per la mobilità ciclopedonale in Emilia Romagna

0ea760dfa8da32111175f3c77ef13d15_XL

Seduta Giunta Regionale

Una legge regionale e oltre 8 milioni nel prossimo triennio per la promozione, lo sviluppo e l’incentivazione degli spostamenti in bici, a piedi e per la moderazione del traffico. Le principali associazioni ambientali dell’Emilia Romagna hanno stilato un protocollo d’intesa con la Regione.

Anche FIAB è tra i firmatari. Bibi Bellini, coordinatore Fiab Emilia Romagna, dichiara “Queste sono sfide ardue ma importanti. Noi di FIAB abbiamo contribuito in gran parte alla redazione di questo  documento.

Ci siamo impegnati soprattutto per ottenere l’impegno di una legge che metta ordine all’insieme di provvedimenti necessari alla ciclabilità complessiva della Regione: percorsi casa-lavoro e casa-scuola, rete regionale dei percorsi ciclabili, piena valorizzazione dei tre percorsi Eurovelo italiani che attraversano l’Emilia Romagna. Tutto questo nel quadro di una legge più complessiva sulla mobilità.

Particolarmente significativo l’impegno dell’Assessore Donini di lavorare non tanto per la realizzazione di alcune “zone 30” nelle città ma per “città a 30 km all’ora”. Un impegno che FIAB prende sul serio, auspicando che in questo la nostra Regione assuma un ruolo guida a livello nazionale”.

Leggi tutta la notizia sul sito FIAB Nazionale >>

Post Tag With :

Comments are closed.